Contattaci: (+39) 0704624216 - WhatsApp 3664426163 - info@autogp.it   Profilo LinkedIn  Profilo Facebook  Profilo Twitter 
Auto GP - Corsi Guida Sicura - Sportiva ed Eco Drive » Corsi Guida Sicura    » Corsi Guida Difensiva    » Corsi Guida Sportiva    » Corsi Eco Drive        
Training » Controllo Veicolo La Guida Dinamica Auto La Frenata Aquaplaning Le Traiettorie Consigli di Guida

  Le Traiettorie

 

Uno dei momenti critici durante la guida è ovviamente la fase di curva.

          Come già visto ampiamente, entrano in gioco numerose variabili. Una giusta traiettoria e un appropriato approccio ad essa, rende la guida più fluida e sicura. La traiettoria di una curva dipende dal raggio della curva stessa e ogni curva deve essere affrontata in modo diverso, mantenendo immutate le varie fasi. Maggiore e‘ il raggio, maggiore e‘ la facilità di affrontarla e quindi maggiore può essere la velocità di percorrenza, mantenendo ovviamente i limiti. impostando la curva, e‘ il guidatore che determina la traiettoria adeguata, cercando di renderla il più costante possibile e ottenendo da essa il raggio maggiore secondo le condizioni della strada.

L’impostazione di una corretta traiettoria deve tenere sempre conto di:

  • visibilità;
  • larghezza della carreggiata;
  • presenza e andatura degli altri veicoli; - aderenza del fondo stradale;
  • velocità di arrivo;
  • condizioni dell’autoveicolo.

           Entrare piano per uscire più forte, ma sopratutto per uscire. Sacrificare l’ingresso per l’uscita. Non bisogna aver fretta di entrare in curva, ne’ tanto meno durante la percorrenza. Ritardare l’ingresso in curva ci permette di avere qualche metro di visuale in più. consentendoci di prevenire situazioni critiche e riducendo il tempo di appoggio dell’auto. Per rendere possibile questa impostazione e‘ fondamentale avere una velocità adeguata. Affrontare sempre la fase di rallentamento, mantenendo il giusto carico sull’asse anteriore per consentire un corretto inserimento. Accelerare progressivamente durante l’uscita della curva durante la fase di riallineamento dello sterzo. Non invadere l’altra corsia. Vediamo di seguito le sigle durante la fase di curva, dividendo ed evidenziando le varie fasi:

  1. F = Frenata

  2. FM = Modulazione di frenata

  3. I = Inserimento

  4. C = Punto di corda geometrico

  5. CR = Punto di corda ritardato

  6. U = Uscita e fase di riallineamento con accelerazione progressiva

 

          Analizziamo tre tipologie di curva, dividendo ognuna di esse in curva a raggio costante e curva con traiettoria a punto di corda ritardato, capendo quale e‘ la più corretta e sicura.

 

           Qualunque sia la tipologia di curva che si deve affrontare, in strada, bisogna sempre sterzare in modo fluido e progressivo, eseguendo manovre dolci nei movimenti. In caso di fondo bagnato o scivoloso, bisogna adeguare la velocità, prevenire le reazioni dell’auto ed evitare movimenti bruschi.

Driver Safety

 
CHI SIAMO

AutoGP.it, nasce nel 2003 per volontà e dedizione di un gruppo di appassionati e protagonisti dell'Automotive e del Motorsport in Italia...

+ continua
CONTATTACI

Se vuoi contattarci entra nella sezione contatti oppure:
  • Tel. 0704624216
  • WhatsApp 3664426163
  • info@autogp.it
DISCLAIMER & PRIVACY
REGISTRAZIONE

Registrati al nostro sito, per ricevere tutti gli aggiornamenti e le ultime novità in tema di sicurezza stradale...

+ continua

COLLEGAMENTI RAPIDI SINTESI VIOLAZIONE CDS

Sintesi delle violazioni per cui è prevista la decurtazione di punteggio...

+ continua
AUTOGP SOCIAL

Seguici e tieniti aggiornato anche sul social che preferisci
 
Auto GP Social Linkedin Auto GP Social Facebook Auto GP Social Twitter
AUTOGP ADVERTISING

Il Web promotion sul nostro sito è molto efficace, perché mirato e rivolto agli operatori di uno specifico settore...

+ continua
COLLABORARE CON AUTOGP

Far parte del nostro Gruppo significa unirsi a persone con competenze altamente specializzate, una realtà dinamica...

+ continua
© 2003-2022 Autogp.it Academy  Contatti  Premessa  Consigli di Guida   Motorsport